Mario Buccellati gold, silver and mediterranean coral Sautoir necklace, 1920

  • €27.000,00
    Unit price per 
Tax included.


A very rare Mario Buccelati gold, silver and mediterranean coral  (corallium Rubrum) Sautoir, 1920 c.a. 42 cm 

Rarissimo Sautoir in oro, argento e corallo mediterraneo, Mario Buccellati, 1920 c.a. 42 cm 

In 1903, Mario Buccellati revived the family tradition, apprenticing at Milan’s prestigious Beltrami & Beltrami. In 1919, Buccellati took over the firm, changing its name to Buccellati. International acclaim came quickly. Exhibiting at Madrid’s 1920 Exposition, Mario Buccellati caught the public’s attention .Poet Gabriele D’Annunzio dubbed him “The Prince of Goldsmiths” and ordered pieces by the hundreds. New stores were opened in Rome (1925) and Florence (1929). In 1951, Buccellati became first Italian jewellery designer with a location on Fifth Avenue in New York City.

Mario Buccellati (1891-1965) Rilevò il negozio dove era stato lavorante nel 1919 e, dopo qualche anno, decise di aprirne un altro a Roma in via Condotti nel 1925 al quale ne seguì un terzo a Firenze nel 1929. Nel 1921 era già un artista famoso all'estero: difatti fu invitato a esporre le sue gioie in una mostra di Madrid, da quell'evento derivò ulteriore ammirazione per lui. Tra i suoi clienti ebbe Re, Papi, artisti ed industriali che apprezzavano i suoi gioielli in quanto ognuno costituiva un pezzo unico, che poi era catalogato e descritto con tutte le sue peculiarità su specifici registri ancora parzialmente conservati dagli eredi. Importante fu l'amicizia con Gabriele D'annunzio che fu un grande ammiratore dell'arte orafa di Mario poi dal poeta denominato "Mastro Paragon Coppella" e Principe degli orafi. Si affermò pure in qualità di argentiere, cesellatore e incastonatore di pietre preziose. Nel 1956 Mario aprì un nuovo negozio sulla 5th avenue di New York e nel 1958 un altro sulla Worth Avenue di Palm Beach. 

 


We Also Recommend

Net Orders Checkout

Item Price Qty Total
Subtotal €0,00
Shipping
Total

Shipping Address

Shipping Methods