Antique gold and micromosaic parure, Rome 19th century

Antique gold and micromosaic parure, Rome 19th century

  • €13.500,00
    Unit price per 
Tax included.


A gold and micro mosaic demi parure, composed of a Pendant and a pair of earrings. Italy, Papal State, 1860 c.a. (7 cm pendant, 5.8 cm earrings). in original fitted box by Carrington, London.

Parure in oro giallo con micromosaici, composta da ciondolo e paio di orecchini pendenti. Roma, punzone dello stato vaticano, 1860 c.a. (7 cm pendente, 5,8 orecchini). In scatola originale di Carrington Londra. 

 

I micromosaici, spesso venivano acquistati durante durante il Grand Tour, i giovani aristocratici imparavano a conoscere la politica, la cultura, l'arte e le antichità dei paesi europei. Passavano il loro tempo compiendo visite culturali, studiando e facendo acquisti. L'Italia con la sua eredità della Roma antica, con i suoi monumenti, divenne uno dei posti più popolari da visitare. Oltre alla conoscenza del mondo antico, gli inglesi vennero così a contatto con le opere di Palladio a Venezia e nel Veneto e con il Neoclassicismo a Napoli. Durante il viaggio i giovani potevano acquistare, secondo le loro possibilità e i mezzi, numerose opere d'arte e cimeli, e visitare le rovine di Roma, ma anche di Pompei ed Ercolano che erano state riscoperte recentemente (a partire dal 1748). Tra le tappe più importanti del tour vi era sicuramente la visita di Napoli e dei Campi Flegrei che offrivano la possibilità di visitare sia siti archeologici che fenomeni naturali, quali l'attività vulcanica. Ne dà esempio Goethe nel suo Viaggio in Italia.Tappa molto importante era anche la Sicilia, i vulcani ed i tesori greci e barocchi dell'isola, di cui Friedrich Maximilian  Hessemer scriveva nelle sue Lettere dalla Sicilia all'inizio dell'800: «la Sicilia è il puntino sulla i dell'Italia, [...] il resto d'Italia mi par soltanto un gambo posto a sorreggere un simil fiore». Allo stesso tempo, anche gli studenti di arte da tutte le parti di Europa venivano in Italia a imparare dagli antichi modelli. La Sicilia infatti offriva la possibilità di studiare l'arte greca senza dover affrontare il viaggio in Grecia, all'epoca dominio turco, con i rischi e le proibizioni che la sua amministrazione comportava.

We Also Recommend

Net Orders Checkout

Item Price Qty Total
Subtotal €0,00
Shipping
Total

Shipping Address

Shipping Methods